Contattaci
Salta al contenuto principale
Nuovi modi di abitare: come cambia la casa moderna

Ispirazioni - 6 Giugno 2019

Nuovi modi di abitare: come cambia la casa moderna

La nostra città, la nostra casa, i nostri spazi vitali.

L’ambiente che ci circonda ci rappresenta, racconta qualcosa di noi ed è intimamente connesso al nostro modo di vivere e alle nostre abitudini.

Città in trasformazione, case in trasformazione

Le città metropolitane cambiano rapidamente volto adeguandosi a nuovi stili di vita caratterizzati da maggiore dinamicità e praticità

È a questi mutamenti che corrisponde la nascita di una nuova domanda di spazio residenziale. Spazio, che è diventato oggi il più grande lusso del nostro tempo. 

Il continuo processo di urbanizzazione, l’ampliamento dei confini del centro urbano e la proliferazione delle zone abitate hanno contribuito alla nascita di quelle che oggi definiamo megalopoli diffuse. Città che si sviluppano, densamente popolate e senza confini netti.

Queste trasformazioni hanno generato un nuovo modello di abitanti smart: in cerca di spazi residenziali adatti ai nuovi modelli di città e di soluzioni che li sfruttino al meglio, riempiendoli di comfort.

Le abitazioni si trasformano quindi insieme alle esigenze di chi le vive, innescando negli ultimi anni un processo irreversibile che valorizza l’ergonomia e la godibilità degli ambienti. Nasce così un nuovo modello di “casa intelligente” pensata su misura e calibrata sui nuovi stili di vita.

Clei risponde a questa domanda di praticità e stile con un nuovo concept di ambiente dinamico multifunzionale.

Verso spazi più piccoli ma più funzionali

Lo “spazio casa” è riuscito quando possiamo goderne appieno. D’altronde, idealmente nessuno spazio pensato in fase di progettazione, dovrebbe rivelarsi “inutile” nell’economia della nostra quotidianità. 

Un progetto ben definito e funzionale è un buon inizio, ma ci vogliono anche calore, convivialità, intimità, accoglienza. Uno stile sobrio, attento alla qualità e alla praticità.

Le abitazioni sono sempre più piccole rispetto al passato. Famiglie, coppie e single, ovvero le cosiddette nuove famiglie unipersonali, tendono a fare scelte molto simili.

A ciò si aggiunge il fatto che il trend occidentale segue in gran parte la situazione americana dove queste tipologie di famiglie rappresentano rispettivamente il 20% e il 30% della popolazione, un fenomeno in crescita che crea nuovi bisogni.
È in questo contesto che si inserisce la mostra Making Room: Housing for a Changing America – The Open House che si è tenuta presso il National Building Museum di Washington e che ci ha visto protagonisti insieme a Resource Furniture.

Una nuova divisione degli spazi

Il modello abitativo che sintetizza al meglio le esigenze della nuova società è quello del loft.

La casa ideale è ampia e funzionale, un open space flessibile in cui convivono funzionalità e comfort.

L’open space ha reso ormai obsoleto il concetto di stanze separate e divise per funzioni, perciò ottimizzare gli spazi, coniugando comodità e socialità, diventa un'esigenza sempre più diffusa nelle città del nostro tempo. 

La casa trasformabile è la risposta: non più ambienti statici e divisi in maniera netta, bensì spazi dinamici progettati per adattarsi ai bisogni e ai diversi momenti della giornata, che diventano il luogo ideale per i nuovi stili di vita.

Basta una buona dose di creatività per trasformare la fisionomia di un ambiente unico più volte nella stessa giornata. 

Lo spazio cucina: essere al passo coi tempi

Le cene in compagnia sono un nostro tratto distintivo, rituali di convivialità sempre più diffusi. La cucina è il luogo cardine di questa socialità riscoperta, spazi sempre più ampi per accogliere comodamente gli ospiti. 

Come possiamo ripensare la cucina di oggi? 

È lei una delle protagoniste della rivoluzione architettonica, del nuovo concetto di abitare che dà nuova vita alla casa metropolitana moderna: la cucina.

Creare l’atmosfera giusta è il modo migliore per accogliere i nostri invitati. La giusta attenzione all’ospite ma senza strafare, il giusto equilibrio che permette di portare in scena la nostra cultura della tavola e dell’ospitalità, condividere con i nostri amici il nostro tempo e il nostro spazio. 

Da luogo separato e a sé stante, la cucina è stata inglobata in un ambiente da vivere anche sotto altre forme nel corso della giornata.

Tra le molteplici soluzioni per rispondere a questi bisogni Clei ha ideato le cucine a scomparsa che, grazie ad ante girevoli attrezzate, spariscono come per incanto per lasciare spazio alle altre attività del giorno e della notte.

Ricerca, genialità e tecnologia brevettata sono gli elementi che permettono di trasformare un'abitazione fatta da stanze in una casa pensata sull’organizzazione e l’ottimizzazione dello spazio per moderni cittadini smart, garantendo comodità, socialità e design. 

Creare un ufficio in casa: idee per un arredamento funzionale

Soluzioni - 25 Novembre 2019

Creare un ufficio in casa: idee per un arredamento funzionale

Con l’avvento delle professioni legate al digitale sempre più persone hanno la possibilità di lavorare da casa. Per lo smart working non basta solo un PC e una buona connessione internet.

Leggi di più

Share