Azienda
Cataloghi
Clei System
Proposte Living & Night System
Proposte Young System
News & Eventi
Newsletter
Rassegna stampa
Contatti
Rete vendita
you tube
ITA/ ENG/ FRA

PERIODO  
28 lug 2016
Dwell on Design, ovvero il luogo del design U.S.A.

Dwell on-design è la più importante manifestazione statunitense dedicata all’arredo contemporaneo, un appuntamento dove, secondo la definizione stessa degli organizzatori, viene messo in mostra il futuro del design. L’edizione 2016 si è svolta al Convention Center di Los Angeles nei giorni 24, 25 e 26 giugno ed ha avuto un grande successo e un’ottima affluenza di pubblico.
Clei ha partecipato alla manifestazione in partnership con Resource Furniture riscuotendo un grande interesse sia da parte degli operatori professionali che, cosa forse ancora più importante del pubblico. Un pubblico molto interessato a sperimentare in prima persona la flessibilità e la modularità dei nostri sistemi di arredamento.



28 lug 2016
America, il tour della casa in mostra

Dwell Monogram Modern House è un progetto di design itinerante. Un tour “coast to coast” che espone in sei città degli Stati Uniti le migliori realizzazioni del design contemporaneo all’interno di una casa itinerante.
Partito da Seattle nel mese di maggio, ha raggiunto San Francisco e Los Angeles a giugno; nei prossimi mesi sarà ospitato a Houston, Atlanta e Miami. Ogni tappa prevede l’organizzazione di incontri con gli addetti ai lavori e lo svolgimento di corsi di formazione professionale riservati ai designer. Grande successo ha riscosso la giornata dedicata al pubblico degli appassionati: a Los Angeles hanno visitato la “casa itinerante” 2800 persone. Clei partecipa a Dwell Monogram Modern House in partnership con Resource Furniture presentando il trasformabile Atoll 000.



26 apr 2016
Catalogo, non è che un inizio

Il termine tecnico del documento presentato al Salone è preview, ovvero un’anticipazione del lavoro completo. Diciamo la verità, il grande interesse con cui è stato accolto ci ha riempito di soddisfazione al punto che siamo oltremodo curiosi di vedere le reazioni di fronte all’opera completa. Siamo certi che, terminato questo nostro work-in-progress, “l’opera completa” susciterà adesioni ancora maggiori e si rileverà un ottimo strumento di lavoro.

Scarica Preview 2016



20 apr 2016
Con la forza delle immagini

Il titolo del video ideato per il Salone 2016 non poteva che essere “innovazione tecnologica”, ovvero la sintesi del nostro modo di fare impresa e di affrontare i mercati nel mondo. Innovare con la creatività e il design non basta, e con buona probabilità non è mai stato sufficiente. Ogni intuizione, idea e concetto per essere vincenti devono essere supportati da una piattaforma tecnologica d’eccellenza. E’ la storia dei nostri progetti, dei nostri prodotti, della nostra azienda.



19 apr 2016
IFDM intervista Luca Colombo

Il "Foglio del mobile”, testata specializzata  dedicata ai visitatori delle manifestazioni fieristiche del comparto Arredamento-Design, ha intervistato Luca Colombo, direttore vendite Clei nello stand dell’Azienda.
Un’opportunità “visiva e sonora” per ripercorrere la storia Clei a partire dalla fondazione ai giorni nostri.



5 apr 2016
Clei al Salone del mobile 2016: La qualità nasce dall'innovazione e l'innovazione è il nostro modo di essere

Probabilmente è qualità la parola più usata in questi anni nel nostro mondo. Un uso che, inevitabilmente si è trasformato in abuso: privo di un’adeguata riflessione critica anche questo concetto basilare rischia di perdere significato.

Per chi come noi la considera come l’essenza della competizione imprenditoriale, la qualità è il frutto dell’innovazione: il risultato della ricerca sistematica, l’applicazione industriale di idee progettuali sperimentate in modo scientifico. Innovazione creativa, progettuale, tecnologica, il solo modo per continuare a stare un passo avanti nel mondo che cambia. Il resto, come sempre, sono solo chiacchiere e qualche numero elevato a potenza.



2 feb 2016
Visione e Strategia

La nostra forte vocazione alla sperimentazione, alla ricerca e all’innovazione dà luce, senso e dimensione alla nostra strategia competitiva sempre più riconosciuta dai mercati.
Un esempio emblematico riguarda la recente esperienza compiuta a New York dove – grazie al contributo del nostro partner USA Resource Furniture – Clei è stata scelta per arredare l’area living del progetto pilota “Carmel Place”.
Un progetto rivoluzionario, promosso dall’Amministrazione della città di New York che prevede la realizzazione di monolocali di 35 m2 a Manhattan.
Case autentiche dal prezzo abbordabile, la cui vivibilità è garantita dai nostri mobili intelligenti.
Un progetto che sta riscuotendo l’attenzione e l’interesse dei media nel mondo.
La validità del modello Clei si conferma anche con la partecipazione alla prossima mostra “Making room: abitazioni per un’America in cambiamento”, che si terrà presso il National Building Museum di Washington.
La mostra studierà ed esplorerà perché e come sono cambiati e si sono evoluti i bisogni dell’abitare.
Uno degli elementi più affascinanti ed interessanti di questa mostra sarà l’abitazione flessibile. Realizzata in scala reale, l’abitazione flessibile è formata da due ambienti distinti che possono essere usati in modo indipendente l’uno dall’altro, o combinati in modo da formare un unico spazio abitativo.
In quest’ottica di alleanza e di fiducia con i propri Rivenditori e Distributori nel mondo, Clei anche nel mercato nazionale valorizza e tutela i propri partner attraverso una politica selettiva che rispetta il loro territorio operativo collaborando in chiave di partnership per il reciproco beneficio.
Sono infatti i nostri clienti che stimolano il nostro percorso di innovazione al fine di continuare a concepire prodotti distintivi capaci di anticipare le attese e soddisfare i bisogni.
Ecco le ragioni di una leadership riconosciuta.



14 gen 2016
Innovazione e futuro delle città: Clei c'è

Art Basel 2015: Anima Domus + Clei a Miami

Nel corso della Miami Art Week, la rivista Interni ha realizzato la rassegna “Interni Art Design Miami”, un ciclo di incontri con architetti e designer di fama internazionale che si sono svolti nei più importanti flagship store del design italiano dal 2 al  5 Dicembre.
Gli eventi sono stati organizzati in collaborazione con il Salone del Mobile e Ita – Italian Trade Agency.
Particolare rilevanza ha assunto l’appuntamento organizzato da Anima Domus e Clei il 4 dicembre. Nel nuovo punto vendita di Anima Domus a Miami, inaugurato proprio in questa occasione, l’incontro introdotto da Gilda Bojardi, editor in chief di Interni,  ha avuto come relatore d’eccezione Carlo Ratti ed è stato incentrato sui temi dell’innovazione e della progettazione degli spazi in funzione dei cambiamenti attuali ed in proiezione futura.
Architetto e ingegnere di fama internazionale, Carlo Ratti ha fondato lo studio di design internazionale “ Carlo Ratti Associati” con sede a Torino; dirige presso il MIT di Boston il Senseable City Lab, istituto che studia le interazioni tra le nuove tecnologie, il design e la vita nelle città; è stato indicato da Wired USA come una delle 50 persone che cambieranno il mondo. E’ co-autore di oltre 250 pubblicazioni, detentore di diversi brevetti e alcuni sui lavori sono stati esibiti alla Biennale di Venezia, al MoMa di New York e al MAXXI di Roma. Recentemente è stato il curatore dell’area tematica del Future Food  District di Expo Milano 2015.
Anima Domus, fondata nel 1998 con l’intento di portare negli Stati Uniti una selezione  dei prodotti d’eccellenza delle migliori marche del design Italiano, da oltre un decennio è partner di Clei che distribuisce in tutta la Florida attraverso i punti vendita di Miami ed Aventura.

Un’iniziativa che ribadisce i caratteri della vocazione imprenditoriale di Clei: innovazione, ricerca, creatività applicata.



21 nov 2015
Il Sole 24 ore. Sul mercato italiano torna a splendere il sole

La notizia è confortante e viene da una fonte affidabile e prestigiosa. Il “Sole & 24 Ore” nell’edizione del 21 novembre scorso pubblica uno scenario del mobile italiano; secondo il quotidiano nel 2015 il fatturato delle imprese italiane cresce del 1,8%. Dal 2016 al 2018 si prevede una crescita del 2%. Un dato reso ancora più significativo dal fatto che a trainare la ripresa sono i consumi interni. Dal canto nostro, siamo orgogliosi di affermare che i risultati commerciali Clei sono in linea con il trend positivo come da intervento.
Riguardo ai fattori che hanno determinato il ritorno ala crescita, il quotidiano di Confindustria riporta le opinioni di imprenditori e addetti ai lavori del mondo del mobile raccolte nel corso di interviste. La posizione espressa da Clei in proposito è che la crescita attesa del 3% va considerata quale consolidamento di un trend positivo generato dagli investimenti sulle risorse umane e da una maggiore attenzione al cliente.

Leggi l'articolo su Il sole 24 ore



20 nov 2015
New York Times: Dormire a Manhattan insieme a Penelope

L’erba voglio non cresce neppure nel giardino del Re, recita il proverbio. Eppure a volte anche i sogni più incredibili diventano realtà. Come le micro case intelligenti realizzate a Carmel Place, una palazzina sulla 27 strada. 55 micro appartamenti in affitto la cui pianta è compresa tra i 24 e i 33 metri quadrati, dove abiteranno i newyorkesi estratti a sorte tra 60 mila partecipanti. Un progetto pilota che partirà il prossimo febbraio. Inutile dire che dove c’è innovazione, ricerca e sperimentazione non può mancare Clei. Infatti, Penelope Sofa il divano intelligente che scompare con l'apertura del letto matrimoniale, è stato scelto per accogliere con trasformabile comodità i nuovi fortunati abitanti di Manhattan.

Leggi la news sul NEW YORK TIMES



CLEI ©2016     Via G. Marconi, 22060 Carugo Como Italy     T +39.031.761666 | F. +39.031.762346     info@clei.it     P. IVA 00200230134